Line


UNA TELA BIANCA


Uno dei prodotti molto utilizzati nello scrap degli ultimi tempi e' la tela. Nelle riviste scrap, nei siti le troverete indicate col nome di canvas e sono tele per dipingere a tutti gli effetti. La loro utilizzazione nelle pagine scrap e' veramente strabiliante e per niente difficile. La tela puo' essere dipinta per creare il background, puo' essere stampata, puo' essere "stressata" consumandone i bordi.
In questa immagine presa dal sito "Scrapbooking.about.com"la base della pagina e' stata prima dipinta con il colore acriclico marrone, su di esso e' stato stesa una mano di crakle' e, una volta asciugata, su questa e' stata passata una mano di colore chiaro. Quindi come si puo' vedere, la tela e' stata trattata a tutti gli effetti come una normale tela per dipingere. Su di essa sono state quindi incollate le foto, abbellimenti e journaling.
Utilizzando la tela e gli acrilici qualsiasi background puo' essere realizzato: disegni o anche solo colori. In questo modo sarete sicuri che il colore della vostra base sara' sicuramente in accordo con i colori della foto facendoli risaltare e rendendo la pagina un qualcosa di unico.
Con la stessa tecnica degli acrilici possono essere creati sulla tela titoli, jurnaling. Usando infatti le lettere stencil e passando con l'acrilico, il titolo della pagina e' fatto. I bordi della tela possono essere anche "stressati" rendendoli consumati alla vista e cio' per dare piu' spessore alla scritta.
Potrete anche stampare sulla tela seguendo semplici passi:
1) Stampare la scritta su normale carta
2) utilizzare un pezzo di tela leggermente piu' grande del modello stampato
3) aderire la tela al foglio con del nastro adesivo per evitare che la tela possa incepparsi nella stampante
4) rimuovere l'adesivo e la carta utilizzata
Prima di fare cio' pero' accertatevi che la vostra stampante possa supportare tale stampa.
Potrete trasferire sulla tela anche immagini trovate su giornali, riviste etc. Per fare cio' potete utilizzare dei prodotti appositi in vendita (generalmente spruzzini di sostanza apposita) o semplicemente fotocopiando l'immagine da voler trasferire: adagiatela sulla tela a testa in giu' e ripassate il disegno con la "blender pen" (una penna che rilascia una sostanza per "miscelare", amalgamare colori. Si usa ad esempio con i pastelli per renderne il colore piu' uniforme e soft).
Dopo di cio' potrete aderire la tela sulla vostra pagina utilizzando della colla un po' forte o meglio ancora cucendola, utilizzando quindi piu tecniche, ma di sicuro effetto.
A questo punto perche' non fare della nostra pagina scrap un vero e proprio quadro? utilizziamo la tela gia' montata sul supporto di legno, trattiamola con gli acrilici per creare il background e su di essa quindi incolliamo le foto. Il journaling (che non dovrebbe mai mancare) potra' essere stampato sugli overlay e in qualsiasi altro modo riteniate di voler utilizzare, non ultima la possibilita' di scrivere direttamente sulla tela con una penna gel.
A presto!
Monica

©Scrapbook.it2005
Liberamente ispirato all'articolo di Helen Williams