Line


Pronti per il meeting?
di Monica

Chi e’ iscritto alla NL di Scrapbook.it sapra’ che ho traslocato lo scorso mese. Nella nuova citta’ ho gia’ trovato amiche interessate a trascorrere, di tanto in tanto, un pomeriggio scrap: per lavorare sui nostri LOs, ma anche per fare quattro chiacchiere, farsi consigliare o anche solo ammirare i lavori delle altre.

Ho pensato quindi che un argomento interessante da trattare sul sito sarebbe stato sicuramente quello della partecipazione ai meetings: quando si aderisce ad un incontro bisogna considerare che fondamentalmente e’ un evento sociale. Si chiacchiera, si guarda, si ammira. Ma accanto a cio’ perche’ dimenticare che possiamo anche lavorare sui nostri albums, mentre “socializziamo”?

Quindi qualche giorno prima del meeting incominciamo a pianificare il nostro lavoro non tralasciando un aspetto molto importante: non e’ un trasloco, portiamo con noi cio’ che occorre, ma cerchiamo di fare un solo viaggio dalla nostra macchina all’ascensore dell’amica!

Pertanto pensiamo su cosa vogliamo lavorare e su quanto lungo sara’ l’incontro. Negli Stati Uniti si organizzano maratone, ritiri, crociere, se siamo fortunate e parteciperemo ad uno di questi eventi pensiamo alla grande: almeno 20 pagine da completare, (ma se andremo in crociera anche di piu’) e se stiamo lavorando su un album 12 x 12 (30 cm. X 30 cm) dobbiamo quindi calcolare una media di 5 foto per pagina. Prepariamo quindi almeno 100 foto.

Il meeting di cui vi parlavo all’inizio sara’ molto piu’ breve, solo alcune ore e tra gli abbracci, i racconti dell’estate appena trascorsa e i complimenti per l’ultima pagina appena vista on line, il tempo rimasto per creare sara’ molto breve. Pero’ e’ sempre produttivo porsi almeno una meta da raggiungere: anche solo 2 pagine sono un ottimo risultato!

Alcuni suggerimenti sono validi a prescindere dai meetings ai quali partecipiamo e principalmente riguardano la classificazione delle foto: teniamole distinte per evento, e quindi per anno, cosi’ ci sara’ piu’ facile rintracciare quelle che vogliamo usare.

Detto cio’ decidiamo su cosa vogliamo lavorare: abbiamo gia’ un album in corso? E’ l’occasione giusta per completarlo. Se e’ a tema sara’ ovvio cercare le foto inerenti e decidiamo prima del meeting quali saranno quelle che vorremo utilizzare nelle nostre pagine. In questo caso molto spesso si cerca uno stile unico per l’intero album, quindi la scelta delle carte, dei colori e abbellimenti e’ decisamente facilitata.

Cosa ci occorre in sostanza? Carte: colori e disegni adatti alle foto scelte; adesivo per montare le foto e carte; taglierina o comunque attrezzi per tagliare; abbellimenti gia’ fatti oppure realizzati da noi le sere precedenti all’incontro. Non e’ necessario l’album a meno che non lo si voglia mostrare dal vivo. Personalmente sono sempre molto curiosa e quindi preferisco che le mie amiche portino i loro, cosi’ come io porto i miei. Se abbiamo degli album con le pagine come base (come sono quelli della Creative Memories ad esempio), ricordiamoci di portare un numero di basi sufficienti per realizzare i nostri LOs: specialmente se decidiamo di non portare l’album con noi. Diversamente starete a guardare proprio come e’ capitato a me!

Altre cose che non sono necessarie sono gli attrezzi per il journaling: e’ sempre meglio realizzarlo a casa da sole, avremo la giusta concentrazione. Non dimentichiamo pero’ di pianificare accuratamente lo spazio ad esso necessario.

Pianifichiamo la struttura della pagina: dove metter le foto, gli abbellimenti, il titolo, il journaling. I meetings infatti proprio perche’ eventi sociali non sono molto adatti per questo tipo di attivita’. Come strutturare una pagina se stiamo parlando dell’ultimo film che abbiamo visto? Lasciamoci quindi per l’incontro tutte le attivita’ manuali di taglio foto e carta e di montaggio su mat. Anche la realizzazione di una tecnica particolare sara’ un ottima attivita’ manuale da realizzare al meeting. Inoltre sara’ un’ottima occasione per dividere con le amiche queste conoscenze. Quasi una sorta di dimostrazione scrap. L’incontro sara’ sicuramente un successo!!

Altri piccoli consigli per i nostri meetings riguardano l’organizzazione materiale. Attrezziamo il tavolo da lavoro con contenitori dove riporre i ritagli e le cose da scartare sarŕ  piu’ facile dopo ripulire e risistemare; ricopriamolo con un telo spesso per evitare che gli attrezzi lo possano rovinare; organizziamoci con le amiche in modo che ci siano stuzzichini e da bere in sufficienza assegnando ad ognuna qualcosa da portare.

Spero che questi piccoli suggerimenti siano stati di aiuto. Fateci sapere come sono andati i vostri meetings.

Concludo con una frase della mia amica Beth: “Life is a 2 page spread!” . Che in italiano suona piu’ o meno: “La vita e’ una doppia pagina!

Alla prossima!

Monica

© Scrapbook.it 2004
Scritto da monica per Scrapbook.it
editing e realizzazione web di Monica

Scrapbookingtop50 Counter